TERMINI DI SERVIZIO DELLA COMMUNITY “CLUB DEI DOCENTI

      I.         IL SERVIZIO

Il “Club dei Docenti” è un Network, o community (anche “Community”), con dominio clubdeidocenti.it (“Sito”) creato da Treccani Futura S.r.l., con sede in Piazza dell’Enciclopedia Italiana 4 00186 Roma P.iva e c.f. 16110111008 e con i seguenti dati di contatto: info@treccanifutura.it, nella persona del legale rappresentante pro tempore Andrea Dusi (“Treccani Futura” o “Fornitore di Servizi”).

Treccani Futura, in qualità di creatore del Network, o Network Creator, ha appunto creato e gestisce il Network “Club dei Docenti”, che è una community online per docenti con un palinsesto di eventi con ospiti d’eccezione, e inoltre mette la Community a disposizione dei Membri del Network per interagire e connettersi con altri Membri e per fruire dei Servizi (come infra definiti).

Le funzionalità del Network includono quella per la creazione di profili Membro; l’invio di inviti; la creazione di forum di discussione; la condivisione di foto, video, musica e podcast; la creazione di e la partecipazione a eventi; la gestione di feed RSS; il caricamento di recensioni e consigli nonché l’utilizzo di applicazioni di terze parti (“Servizi”).

Ove espressamente previsto nelle Comunicazioni di Treccani Futura (come infra definite), in esito alla partecipazione di ciascuno dei Docenti (come infra definiti) a un determinato evento, Treccani Futura potrà rilasciare – nei termini e alle condizioni ivi previste – dei certificati di partecipazione, eventualmente anche funzionali al riconoscimento di cd. crediti formativi secondo quanto previsto dalla normativa applicabile. Per “Comunicazioni”, si intendono le comunicazioni di Treccani Futura ai Docenti, relative alla Community, ai Servizi, agli eventi e/o ad altre iniziative della Società, senza o con finalità commerciale, trasmesse attraverso qualsiasi canale o mezzo di comunicazione, analogico o digitale.

I presenti termini di servizio (“Termini di Servizio”) contengono termini particolari che si applicano a tutti i docenti – maggiorenni – di tutti gli istituti scolastici del territorio nazionale, di ogni tipologia e grado, che si registrano alla Community e ivi creano un loro profilo (“Docenti”), unitamente all’informativa sulla privacy di Treccani Futura (“Informativa”).

Ciascun Docente, nell’utilizzo del Network e/o degli specifici eventi tramite lo stesso resi accessibili, è anche soggetto agli ulteriori ed eventuali termini e condizioni di cui alle Comunicazioni rilevanti, che possono essere trasmesse o pubblicate da Treccani Futura di volta in volta. Le Comunicazioni, appena trasmesse o pubblicate, vengono a far parte dei Termini di Servizio e sono ivi incorporate per richiamo.

Per tutti i termini in maiuscolo quivi non espressamente definiti, si rinvia alle definizioni di cui alle Condizioni Generali e/o alla Privacy Policy.

    II.         TERMINI DI SERVIZIO E INFORMATIVA VIGENTI

I Docenti sono tenuti a consultare periodicamente l’Informativa e il Termini di Servizio. Una volta pubblicate online, le modifiche ai Termini di Servizio e alla Informativa si intenderanno note ed accettate dai Docenti, qualora gli stessi proseguano nell’utilizzo del Network e non richiedano la cancellazione del proprio profilo.

I Termini di Servizio pubblicati online costituiscono un accordo giuridicamente vincolante in relazione all’uso del Network da parte del Docente.

 III.         REQUISITI E CONDIZIONI DI ACCESSO AI SERVIZI

Possono registrarsi alla Community e creare un proprio profilo, nei termini e alle condizioni di cui ai presenti Termini di Servizio, solo i Docenti.

Salvo sia diversamente previsto nei termini e condizioni specifici di uno specifico evento, per la fruizione dei Servizi non è previsto il pagamento di alcun corrispettivo monetario da parte dei Docenti in favore di Treccani Futura.

  IV.         ACCESSO ALLA COMMUNITY. REGISTRAZIONE, CREAZIONE PROFILO

L’accesso alla Community è soggetto alla registrazione al Network e alla creazione di un profilo.

Per la registrazione alla Community occorre completare i campi del form di registrazione o quelli del form per la creazione del profilo, inserendo i dati ivi richiesti e, tramite flag, dichiarare di aver letto e compreso i Termini di Servizio, l’Informativa e la Politica sui cookie.

Ciascun Docente è tenutocompletare correttamente la procedura di registrazione e creazione del profilo, fornendo i Dati Personali (come definiti nell’Informativa) ed ogni altra informazione necessaria in maniera accurata e veritiera.

Ciascun Docente è tenuto a leggere e comprendere l’Informativa, i presenti Termini di Servizio e a rispettare, in qualità di Membro, le Condizioni Generali.

Con la registrazione, mediante dichiarazione o azione positiva (e.g. flag) sul Sito, i Termini di Servizio sono liberamente e specificamente accettati dai Docenti ed è liberamente e specificamente prestato dal Docente il consenso informato al Trattamento dei propri Dati Personali per le finalità e secondo le modalità e per le finalità di cui all’Informativa.

    V.         FRUIZIONE RISORSE. CARICAMENTO E CONDIVISIONE DI CONTENUTI

Fermo quanto previsto in generale nelle Condizioni Generali nonché nei presenti Termini di Servizio, ciascun Docente può prendere parte alla Community e a partecipare agli eventi, nei termini e alle condizioni di seguito specificate.

  1. Non è consentito distribuire, con qualsivoglia mezzo, senza la previa autorizzazione scritta di Treccani Futura e salvo il caso in cui Treccani Futura renda disponibili i mezzi per tale distribuzione mediante funzioni offerte dal Sito stesso, alcuna parte del Sito comprese, a titolo esemplificativo e non esaustivo, le risorse di Treccani Futura nonché dei partner della stessa (“Risorse”).
  2. non è consentito apportare modifiche o alterazioni ad alcuna parte del Sito;
  3. non è consentito accedere ai contenuti del Sito, per tali intendendosi qualsiasi opera protetta ai sensi del diritto d’autore e/o di diritto industriale, ivi inclusi, commenti, raccomandazioni, post o altri elementi o contenuti dei forum della Community, foto, video, musica, suoni, immagini, testi, file, elenchi, loghi, marchi, messaggi, tag o altro contenuto di Treccani Futura o dei Docenti e qualsivoglia altro materiale pubblicato o trasmesso all’interno della Community o da Treccani Futura (“Contenuti”) tramite qualsivoglia tecnologia o mezzo diverso da quelli espressamente individuati ed eventualmente autorizzati da Treccani Futura;
  4. non è consentito eludere (o tentare di eludere), disabilitare, o in altro modo interferire con alcun elemento legato alla sicurezza del Sito;
  5. non è consentito usare il Sito per alcuna finalità commerciale, come esemplificativamente le seguenti:
    1. la vendita dell’accesso al Sito;
    2. la vendita di pubblicità, sponsorizzazioni o promozioni posizionati su, o all’interno del Sito,, delle Risorse o dei Contenuti.
  6. Non è consentito usare il Sito per sollecitare affari di tipo commerciale o in connessione ad attività commerciali né sollecitare, per finalità commerciali, Docenti della Community;
  7. non è consentito copiare, riprodurre, distribuire, trasmettere, diffondere, visualizzare, vendere, concedere in licenza o comunque sfruttare le Risorse o i Contenuti per finalità diverse da quelle espressamente autorizzate da Treccani Futura nei presenti Termini di Servizio o nelle Comunicazioni.

  VI.         CONTENUTI

Licenza

Il Docente, salvo sia diversamente previsto nelle Comunicazioni, potrà caricare nei commenti del forum della Community Contenuti di natura testuale, grafica, fotografica, audio, video, multimediale o di altra forma attualmente esistente o di futura invenzione, a condizione che tali Contenuti non contengano alcun materiale dei cui diritti di autore o di proprietà industriale siano titolari terzi, a meno che il Docente non abbia una licenza formale del legittimo titolare o una specifica autorizzazione di questo, ovvero sia in altro modo legalmente autorizzato, a pubblicare il materiale in questione e a concedere a Treccani Futura la licenza di cui al presente punto VI.

Quando il Docente carica o pubblica Contenuti nel forum della Community, contestualmente concede:

  1. a Treccani Futura, una licenza per il mondo intero, non esclusiva, gratuita, trasferibile (con diritto a concedere sub-licenze) ad usare, visualizzare, eseguire, riprodurre, distribuire tali Contenuti e a preparare opere dagli stessi derivate, in connessione alla fornitura dei Servizi e di altri servizi di Treccani Futura e dei suoi aventi causa, comprese, a titolo meramente esemplificativo, la promozione e la ridistribuzione di tutto il Network o di parte di esso (e delle relative opere derivate) in qualsiasi formato, online o off-line, e tramite qualsiasi canale di comunicazione attualmente esistente o di futura invenzione;
  2. a ciascun Docente, una licenza per il mondo intero, non esclusiva, gratuita, ad accedere ai suoi Contenuti tramite la Community e ad usarli nel Network, onde ivi visualizzare, eseguire, riprodurre tali Contenuti e distribuire eventuali opere dagli stessi derivate, nella misura permessa dalle funzionalità del Sito e dal tipo di servizi garantiti a ciascun Docente ai sensi dei Termini di Servizio.

Il Docente concedein licenza non esclusiva a Treccani Futura e agli altri Docenti della Community, a titolo gratuito, tutti diritti d’autore e di proprietà industriale sui Contenuti caricati sul Sito e condivisi all’interno dello stesso.

I diritti oggetto di licenza ai sensi dei Termini di Servizio comprendono ciascuno e tutti i diritti non esclusivi di elaborazione ed utilizzazione economica su ogni Contenuto, nessuno escluso o eccettuato, in ogni forma e modo, originale o derivato, con qualsiasi mezzo, già inventato o di futura invenzione, sino alla massima durata prevista dalla legge e per tutto il mondo.

La licenza ha oggetto i diritti sui Contenuti nell’insieme e su ciascuna delle loro parti e componenti.

Il Docente si impegna ad essere a disposizione di Treccani Futura per adempiere a tutte le formalità eventualmente richieste per il riconoscimento e la tutela dei diritti licenziati con i Termini di Servizio.

Durata della Licenza

Le licenze concesse sono valide fino al momento in cui i Contenuti vengono rimossi secondo le modalità descritte nel successivo punto IX.

Una volta rimossi i Contenuti, la licenza terminerà, tranne quando diversamente richiesto dalla gestione dei Servizi e dall’utilizzo dei Contenuti consentito prima della rimozione ai sensi dei Termini di Servizio o della legge.

A seguito della rimozione dei Contenuti, Treccani Futura non è tenuta, tra l’altro, a ritirare i Contenuti su cui gli altri Docenti abbiano acquisito la licenza di cui al presente punto VI.

Autorizzazione uso elementi della personalità

Il Docente, autorizza Treccani Futura, i suoi aventi causa e gli altri Docenti ai fini della fruizione dei Servizi, all’utilizzazione della propria immagine, dei propri dati biografici, del proprio nome, della voce.

Nulla sarà dovuto da Treccani Futura e/o dai suoi aventi causa per tale autorizzazione.

Il Docente concede altresì a Treccani Futura e ai suoi aventi causaogni diritto di sfruttamento economico e/o uso dei propri diritti di immagine, nome, voce, dati biografici.

VII.         ULTERIORI OBBLIGHI. DICHIARAZIONI E GARANZIE

Il Docente è tenuto non caricare sul Sito Contenuti sessualmente espliciti, salvo che la rappresentazione della nudità sia a scopo didattico, documentaristico, scientifico o artistico.

Il Docente è tenuto a non caricare Contenuti che promuovono o giustificano la violenza contro singoli individui o gruppi per motivi legati a etnia, religione, disabilità, sesso, età, nazionalità, condizione di reduce di guerra, casta, orientamento o identità sessuale né i contenuti che incitano all’odio sulla base di tali caratteristiche.

Il Docente è tenuto a non caricare Contenuti o pubblicare commenti offensivi sul Sito.

Il Docente è tenuto ad astenersi dal tenere comportamenti predatori, stalking, minacce, molestie, intimidazioni, invasioni della privacy, divulgazione di informazioni personali di altre persone e incitamento a commettere azioni violente o a violare i Termini di Servizio e, in quanto applicabili, le Condizioni Generali. Chiunque sia colto sul fatto potrebbe essere escluso definitivamente dalla Community.

Il Docente è tenuto a non pubblicare video che potrebbero indurre gli altri Docenti a compiere atti potenzialmente molto dannosi. I video che mostrano simili azioni dannose o pericolose potrebbero essere rimossi per l’eventuale gravità delle azioni mostrate.

Il Docente è tenuto a non pubblicare Contenuti violenti o cruenti il cui scopo principale sia sconvolgere, impressionare o mancare di rispetto. Se Contenuti espliciti sono pubblicati in un contesto documentaristico o giornalistico, il Docente è tenuto a fornire sufficienti informazioni agli altri Docenti in modo che sappiano di cosa tratta il Contenuto prima che lo stesso sia fruito.

Il Docente è altresì tenuto a non incoraggiare altri Docenti a commettere atti di violenza.

Il Docente dichiara e garantisce di essere titolare o comunque di avere facoltà di disporre di ogni e qualsiasi diritto personale, d’autore e di proprietà industriale sui Contenuti caricati sul Sito e/o ivi condivisi.

Il Docente riconosce e garantisce di avere (e di continuare ad avere durante l’utilizzo del Sito) tutte le necessarie licenze, diritti, consensi e permessi richiesti per consentire a Treccani Futura e agli altri Docenti di utilizzare i Contenuti allo scopo di fornire i Servizi offerti tramite il Network o comunque altri servizi di Treccani Futura.

Il Docente dichiara e garantisce di aver letto l’Informativa e di prestare, di autorizzare o di essere stato autorizzato a prestare, a Treccani Futura ogni consenso comunque relativo al Trattamento dei Dati Personali (come ivi definiti) insiti in immagine, voce, nome.

Inadempimento. Violazione dichiarazioni e garanzie

Il Docente è l’unico responsabile per qualsiasi inadempimento delle obbligazioni assunte con l’accettazione del Termini di Servizio, delle Condizioni Generali o poste a suo carico dalla legge nonché della violazione delle dichiarazioni e garanzie previste Termini di Servizio e, pertanto, è tenuto a tenere Treccani Futura manlevata e indenne da qualsiasi conseguenza pregiudizievole, compresa qualsiasi perdita o danno, che Treccani Futura dovesse subire per via dell’inadempimento del Docente e della violazione di una sola delle dichiarazioni e garanzie di cui ai Termini di Servizio.

Treccani Futura non avalla Contenuti o opinioni dei Docenti, raccomandazioni o consigli degli stessi, e declina espressamente ogni e qualsiasi responsabilità in relazione ai Contenuti.

VIII.         SEGNALAZIONE E RIMOZIONE DA TRECCANI FUTURA

Treccani Futura non ha modo di controllare preventivamente i Contenuti caricati sul Sito, tuttavia qualora la società dovesse venire a conoscenza di Contenuti caricati sul Sito in violazione dei Termini di Servizio o delle leggi applicabili avrà facoltà di rimuovere tali Contenuti nonché di inibire l’accesso al Sito al Docente che dovesse risultare aver agito in violazione dei Termini di Servizio o della legge.

Il legittimo titolare di diritti su un Contenuto, o sue singole parti, che ne riscontri una pubblicazione non autorizzata in una delle aree del Sito, ha facoltà di segnalarlo a Treccani Futura all’indirizzo: info @treccanifutura.it.

Non saranno tenute in considerazione segnalazioni non sufficientemente circostanziate in fatto e/o non corredate da documentazione comprovante la titolarità dei diritti che si assumono violati in capo al segnalante e l’assenza di autorizzazione da parte del Docente che abbia pubblicato il Contenuto sul Sito.

In ogni caso, a Treccani Futura è riservato il diritto di rimuovere Contenuti che violino i presenti Termini di Servizio o che potrebbero arrecare danno alla Società, ai Docenti o a terze parti.

  IX.         RIMOZIONE DEI CONTENUTI DA PARTE DEL DOCENTE. CHIUSURA DEL PROFILO

Il Docente ha facoltà di rimuovere i Contenuti in qualsiasi momento.

Il Docente potrà chiudere in qualsiasi momento il proprio profilo (a) comunicandolo a Treccani Futura in qualsiasi momento. Tale comunicazione dovrà essere inviata, per iscritto, alla sede legale o all’indirizzo email info @treccanifutura.it o (b) chiudendo il suo profilo. Tale operazione comporta la rimozione dei Contenuti del Docente.

Treccani Futura potrà in qualsiasi momento risolvere il proprio rapporto con il Docente e cancellarne il profilo, qualora:

  1. Il Docente abbia violato una qualunque delle disposizioni di cui ai Termini di Servizio (o abbia agito in un modo che chiaramente indichi che non ha intenzione di, o non è in grado di, conformarsi alle disposizioni dei Termini di Servizio); o
  2. sia obbligata a farlo perché così richiesto dalla legge.
  3. se il Docente ha materialmente o ripetutamente violato i Termini di Servizio o Treccani Futura ha ragione di credere che si sia verificato un comportamento che comporta responsabilità o arreca danno ad altri Docenti o a terze parti, a Treccani Futura stessa e/o suoi partner.

    X.         VARIE

Nel momento in cui questi Termini di Servizio dovessero venire a cessare, tutti i diritti di cui il Docente e Treccani Futura saranno titolari, o gli obblighi e le responsabilità o ai quali questi saranno soggetti, non saranno inficiati da tale cessazione, salvo sia espressamente prevista la loro prosecuzione per una diversa durata, non indefinita.

Qualsiasi marchio di terzi presente nei Contenuti, non caricato e neppure pubblicato dal Docente, resta un marchio del suo titolare. Le Risorse di proprietà di Treccani Futura e/o di proprietà dei licenzianti della stessa non potranno essere scaricati, copiati, riprodotti, distribuiti, trasmessi, diffusi, visualizzati, venduti, concessi in licenza o in altro modo sfruttati per qualsiasi altra finalità senza il previo consenso scritto di Treccani Futura o dei danti causa della stessa, che si riservano tutti i diritti non espressamente concessi sui, e rispetto ai, loro Contenuti.

I termini di Servizio e la relazione del Docente con Treccani Futura (congiuntamente, le “parti”) sono soggetti alla legge italiana. Le parti concordano che qualsiasi questione legale derivante, connessa o correlata ai Termini di Servizio sarà devoluta alla competenza esclusiva del Foro di Roma. Treccani Futura sarà comunque autorizzata a richiedere provvedimenti monitori o cautelari (od equivalenti provvedimenti d’urgenza) in qualsiasi giurisdizione.